Il Natale consapevole

Come gestire le  festività consapevolmente?

Concediti qualche piccolo peccato di gola: circoscrivi i pasti più calorici nella giornata di Natale e di Capodanno. Nei giorni successivi segui la tua dieta.

Immagine correlata

Evita di piluccare: consumare continuamente piccoli bocconi di cibo non ti darà la misura di quello che stai mangiando, portandoti a consumare più del necessario.

Non dimenticare di idratarti: consuma almeno 1,5 l di acqua al giorno. Evita il consumo di soft drink e a tavola preferisci un calice di buon rosso.

Mai saltare pasti: consuma, anche nei giorni di festa, la tua abituale colazione e per gli spuntini scegli frutta/verdura freschi. La sera concediti un pasto a base di verdure (vellutate, minestroni, creme di ortaggi) e un piccolo secondo.

Risultati immagini per bambino che fa colazione

Non pasteggiare con gli avanzi dei giorni di festa durante le giornate successive.

Limita il consumo di frutta secca e frutta candita ai soli giorni di festa.

Abbandona la sedentarietà: dopo il pasto, esci a fare una passeggiata in compagnia: ti aiuterà a digerire e attiverà il tuo metabolismo!

Immagine correlata

Digestivo dopo il pasto? I comuni digestivi innalzano drasticamente la glicemia post-prandiale, convertendo velocemente gli zuccheri in grassi. Gli amari, in più, irritano le pareti dello stomaco rallentando addirittura lo svuotamento. Preferisci una tisana di zenzero, limone, alloro.

Non biasimarti: se in una giornata hai ecceduto, recupererai nella successiva. Nei giorni precedenti e successivi alle giornate festive cerchiamo di consumare pasti dalle preparazioni leggere: tanta verdura, frutta, acqua e tisane.

 

Stile di vita

Chi si vuole bene non guarda ai giorni di festa come il momento in cui abbuffarsi: tutto è concesso nelle giuste quantità. Le feste sono un momento di convivialità dove condividere il pasto con chi si ama è un privilegio e non l’occasione per giocare con la propria salute. Le giuste abitudini alimentari e motorie devono essere il modus vivendi di ognuno di noi, non un comportamento saltuario da adottare ogni tanto.

Questo piccolo vademecum non vuole essere un monito, bensì un regalo ai miei pazienti migliori, perché ricordino di ricercare sempre il benessere, non temporaneo ma definitivo nel tempo. 

Ti auguro di trascorrere giorni felici…

 

Auguri di cuore,

Dott.ssa Angelica Varchetta – Biologa Nutrizionista

 

Risultati immagini per vischio natalizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...