Risotto light al cavolfiore filante

Dosi per una monoporzione

Scalogno piccolo

Olio EVO 1 cucchiaino

Riso 70g

Cavolfiore (circa 200g)

Pepe (una spolverata)

Scamorza fresca 30-40g

Versare l’olio in una pentola insieme allo scalogno in pezzi, lasciarlo indorare qualche secondo (non più di 10-15 , perderemmo altrimenti le proprietà benefiche dell’Olio Extravergine d’Oliva e i polifenoli dello scalogno che sono rilasciati durante l’innalzamento di temperatura) e versare il riso per tostarlo leggermente. Aggiungere poca acqua precedentemente riscaldata in un pentolino e continuare a girare il riso. L’utilizzo di poco condimento comporta che dovremo essere più attenti al riso perchè non attacchi.

A metà cottura del riso, versare il cavolfiore e continuare a girare fino a cottura. Quanto questa sarà ultimata versare la scamorza in pezzi finchè non sarà completamente sciolta.

Guarnire con una spolverata di pepe.

N.B.: di solito la scamorza e formaggi simili sono considerati tabù nelle diete ipocaloriche. Una porzione di 40g di scamorza apporta circa 80 kcal aggiuntive al nostro piatto, quindi…in un regime dietetico bilanciato e consapevole, perchè rinunciarvi?

In alternativa potete utilizzare un cucchiaio di ricotta o di robiola o di crescenza!

Buon appetito e godetevi il cibo, non temetelo!

Immagine correlata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...