Pane fatto in casa”come una volta”

Pane “come una volta” fatto in casa

Dosi per 1KG di pane

  • 130g di LIEVITO MADRE rinfrescato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di zucchero (bruno o muscovado)
  • 300g di acqua
  • 500g di Farina
  • 10g sale iodato integrale

Inserire tutti gli ingredienti, tranne farina e sale, nell’impastatore oppure, se non si dispone di impastatore, cominciare ad amalgamarli in una terrina capiente.

Una volta che il lievito risulterà ben diluito, aggiungere a pioggia la farina e,solo verso la fine, il sale. Impastare fino ad ottenere una pagnotta della consistenza desiderata. Con un coltello umido incidere al centro del pane una croce (servirà per farlo estendere meglio durante la lievitazione). Lasciar riposare dalle 18 alle 24 ore al caldo.

Infornare per 8-10 minuti a 250°C (serve per formare una bella crosticina), portare la temperatura a 180/190°C e continuare fino a cottura.

La preparazione del pane con lievito madre prevede che questo, una volta impastato, riposi per circa 24 ore perché la lievitazione avvenga quanto più lentamente possibile, proprio secondo le tradizioni di una volta quando il lievito chimico non esisteva. Il risultato è un pane che si conserva a lungo in dispensa, altamente digeribile, dalla composizione più naturale possibile.

Piccolo appunto: le farine che utilizzo sono sempre integrali, al farro, di segale, di cereali misti, di orzo. A volte aggiungo qualche elemento in più come le olive (denocciolate),  le noci, il rosmarino, la curcuma  o la zucca (il risultato sarà un bel panetto color arancio naturale).

2 risposte a "Pane fatto in casa”come una volta”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...